Presentazione

 

Promosso dai Consorzi Ecoqual'It ed Eurotech, l’EcoRepertorio nasce nel 1996 (con il nome di Vademecum Ecohitech) per rispondere all’esigenza di porre chiarezza nella moltitudine di leggi e obblighi all’interno del contesto legislativo nazionale e internazionale sul tema dei rifiuti elettrici ed elettronici.

 

Uno strumento di lavoro per conoscere gli "eco-operatori" che, tramite una filiera di gestione del bene tecnologico “dalla culla alla culla”, svolgono attività e servizi di raccolta, stoccaggio, trattamento, smaltimento e recupero in Italia.

 


 

A COSA SERVE
• E' lo strumento per conoscere il “chi fa cosa” nella gestione dei RAEE sul territorio italiano;

Identifica le imprese di ecotrattamento per:
    - area geografica;
    - tipologia di prodotti trattati;
    - servizi svolti;

• Riporta i riferimenti delle istituzioni che svolgono un ruolo a livello nazionale e internazionale;

• Individua i produttori di tecnologia più sensibili alle tematiche ambientali e più attivi nella proposizione di sistemi (individuali o collettivi) di gestione dei RAEE;

• Identifica le modalità di produzione ecocompatibile e le soluzioni “lead free” esistenti sul mercato;

Individua le imprese attive nelle attività di rigenerazione, reimpiego, riciclaggio e riutilizzo di materie prime e seconde ed energia per la creazione di riprodotti da poter reimmettere sul mercato.

 

 


 

IL PROGETTO


La filiera di prodotto:
Il mercato ha da sempre spronato l’accrescimento del flusso dei beni verso il Consumatore tramite una filiera di vendita, complessa e articolata, costituita da Produttori, Importatori, Distributori, Dealer, Var, Punti di vendita e altro: tutti rivolti a fornire il Prodotto all’Utilizzatore.

 

Oggi le prospettive ambientali, le leggi e le normative in via di applicazione impongono che lo stesso Utilizzatore di un prodotto giunto al suo fine vita divenga Utente del Servizio che, tramite una filiera del recupero provveda alla raccolta, trattamento, rigenerazione e/o smaltimento del bene.

 

 

 

La prima necessità per chiunque è conoscere “chi, cosa, come, dove” del prodotto o del servizio. L’EcoRepertorio permette la ricerca analitica degli eco-operatori in base alle attività e ai servizi cercati, alla localizzazione e all’area d’intervento; alla tipologia dei prodotti e alle modalità di trattamento.
Quadri sinottici e riassuntivi, schede aziendali, classificazioni degli interventi contribuiscono ad identificare le soluzioni migliori per dimettere RAEE e beni tecnologici a fine vita.

 


 

INFORMAZIONI

 

Per richiedere l'invio del volume e conoscere le modalità di inserimento contattare info@ecoq.it - Tel. 02 210111230